Tute AIB vs Tute VVF

Mannax89 scrive:

Ciao Ragazzi,

Chiedo a i più esperti in materia di antincendio e protezione civile, una semplicissima informazione!
Mi sono giunte tra le mani delle tute dei VVF intere ignifughe, con bande gialle e il classico colore verde-marroncino delle tute dei VVF, volevo sapere se sostituendo le strisce e aggiungendo gli stemmi di Croce Rossa possono essere impiegate su interventi di spegnimento o magari in interventi di PC dove sono presenti sporcizie e fango…
N.B. le strisce da applicare naturalmente sono di quelle adatte alle alte temperature!

Grazie Raga!!!
Viva La Croce Rossa SEMPRE!

Cliccate Qui per leggere le risposte degli utenti.

ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI, nucleo protezione civile

Frizz_ scrive:

chi di voi fa parte della protezione civile A.N.C. ? io si da circa 3 anni (cioe dalla sua fondazione) ho partecipato anche a 2 raduni nazionali (senigallia e latina) e a 1 regionale ( a sabaudia LT)… image :fia_:

Cliccate Qui per leggere le risposte degli utenti.

Tempi d’arruolamento per Corpo Militare C.R.I., Quanto ci vuole?

Carlito_brigante11 scrive:

I tempi per l’arruolamento al Corpo Militare della C.R.I. sono piuttosto lunghi e l’ho provato sulla mia pelle. Questa discussione vuole essere una raccolta di informazioni di tutti coloro che si sono arruolati sai nel ruolo di truppa che ufficiali, e destinata a tutti coloro che invece sono in attesa di nomina.
Dal momento che, credo, il tempo di arrulamento dipende anche dal Centro di Mobilitazione dal quale si dipende, sarebbe interessante raccogliere info da piu persone possibile sparse per l’Italia.

Grazie!

Cliccate Qui per leggere le risposte degli utenti.

Diventare autista di ambulanza…come si fa?

Randagio89 scrive:

salve a tutti… mio fratello vorrebbe diventare autista di ambulanza però nn sappiamo come si deve fare per mandare il modulo. Ho guardato sul sito della regione lazio ma nn ci sn concorsi in atto qualcuno può aiutarmi?? grazie anticipatamente.

Cliccate Qui per leggere le risposte degli utenti.

Presentazione della A.N.P.A.N.A.

ANPANA scrive:

Salve a tutto il forum,
vorrei fare una breve presentazione della ns. Associazione a livello Nazionale che ritengo essere una delle piu’ serie nel campo del volontariato:

L’A.N.P.A.N.A., Associazione Nazionale Protezione Animali Natura Ambiente, è nata a Roma il 3 Aprile 1985, la sede centrale è attualmente in Via Ostiense 152/B – 00154 ROMA Tel.06/5740916 – fax 06/5780873. Iscritta negli Albi Regionali per il Volontariato, negli Albi Regionali per la Protezione Animali, negli Albi Regionali per la Protezione Civile, iscritta nel Dipartimento Nazionale per la Protezione Civile con Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri. E’ individuata tra le associazioni di protezione ambientale con decreto ministeriale 11 maggio 2004, registrato dal Ministero dell’economia e delle finanze – Ragioneria generale dello Stato Ufficio centrale del bilancio in data 28 maggio 2004 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale italiana n. 182 del 5 agosto 2004).

Le sue Guardie, che prestano la loro opera a titolo volontario e gratuito, sono presenti nelle zone descritte nella cartina interattiva. Le Guardie Zoofile sono state istituite nel 1913 con la Legge 611, nel corso degli anni varie leggi hanno disciplinato il settore, alcune vere e proprie pietre miliari, tra cui la legge quadro 281, del 1991 sull’Anagrafe Canina e tutela del randagismo, la legge 150 del 1992 (detta legge Washington per il luogo ove fu firmata la convenzione internazionale), la legge 189/2004 contro il maltrattamento degli animali, ecc.

Le finalità dell’Associazione sono:

1. Proteggere gli animali, la natura e l’ambiente in generale.
2. Effettuare idonea vigilanza sull’osservanza delle leggi e dei regolamenti generali e locali, relativi alla salvaguardia della natura, dell’ambiente e degli animali; provvedere alla difesa del patrimonio zootecnico ittico e di qualsiasi altra forma di vita del pianeta, avvalendosi di proprie Guardie adeguatamente preparate che agiscono di concerto e a sostegno delle Istituzioni e Corpi di Vigilanza dello Stato (Carabinieri, Polizia, C.F.S., G.d.F., Polizia Municipale etc.)
3. Svolgere efficace propaganda zoofila ed ecologica nella cittadinanza, con particolare attenzione alla scuola e al mondo dei giovani.
4. attivare tutte le iniziative atte a divulgare e promuovere i principi di una reale ecologia e zoofilia.
5. collaborare con la Protezione Civile, WWF, e con tutti gli Enti e le Associazioni che abbiano fini analoghi.
6. contribuire al perfezionamento della legislatura attinente le materie di proprio interesse.

Settori specifici nei quali si esplica l’attività delle GUARDIE ZOOFILE ECOLOGICHE ed ITTICHE

1. anagrafe canina, controllo dei canili e del fenomeno del randagismo di cani e gatti, epidemie degli animali.
2. tutela di parchi e giardini, verifiche antinquinamento degli scarichi pubblici e privati, controllo delle deposizioni di rifiuti anche ingombranti nelle aree pubbliche e private.
3. prevenzione e repressione dei maltrattamenti degli animali.
4. vigilanza sul patrimonio ittico e sulla disciplina dell’esercizio della pesca nelle acque interne.

controlli:

1. nel trasporto degli animali, negli allevamenti, nelle fiere e nei mercati circa lo stato degli animali e le condizioni igienico-sanitarie in cui sono tenuti..
2. nei mattatoi circa i modi di abbattimento ed il rispetto delle condizioni igienico-sanitarie degli impianti.
3. presso gli Istituti scientifici e farmaceutici, contro la vivisezione ed il maltrattamento degli animali; la sorveglianza si estende ai luoghi di custodia e tende ad impedire il commercio illegittimo di animali destinati alla vivisezione e il commercio degli animali esotici protetti dalla legge Washington.

La crescita e lo sviluppo delle coscienze civili all’interno ed all’esterno dell’Associazione, per una sempre maggiore sensibilità a favore degli animali, per un ambiente più a misura d’uomo e per una migliore qualità della vita, in un settore che merita molta più attenzione di quanta ne ha, è legata principalmente all’azione dei Volontari dell’A.N.P.A.N.A.

Ognuno di noi può contribuire associandosi, come SOSTENITORE versando una piccola cifra, oppure come GUARDIA VOLONTARIA, concorrendo attivamente nel preservare e difendere quest’importante patrimonio che è compito primario di ogni cittadino tutelare.

image

Cliccate Qui per leggere le risposte degli utenti.

Quesiti su cmcri

POIANA68 scrive:

ciao a tutti, sono un nuovo iscritto a militari forum e sono un s.ten.com.cri avrei dei quesiti da porre?
* il giuramento è obbligatorio anche per chi ha assolto il servizio militare ?
* il giuramento si puo’ fare da solo nell’ ufficio del commandante invece della forma solenne?
* come faccio a rinnovare la mia tessera di ufficiale cri che è scaduta?
scusate se faccio queste domande vuol dire che non ho trovato risposte convincenti.

Cliccate Qui per leggere le risposte degli utenti.

“procedura d’indossamento” KED, chi di voi me la può illustrare-postare??

Bradipo37 scrive:

chiedo la collaborazione a voi utenti(esperti e non in materia…)…chiedo inoltre se qualcuno di voi è a conoscenza di qualche sito che illustrino le varie procedure per l indossamento del collare,per lo “sfilamento” del casco,per il bls etc secondo i protocolli cri…grazie a tutti in anticipo…

Cliccate Qui per leggere le risposte degli utenti.