Venerdi’ di Repubblica del 04/07/2008, GENERALE FABIO MINI: “SOLDATI PRECARI E SFIDUCIATI E UFFICIALI FANNULLONI”

Orphen89 scrive:

L’unico bersaglio contro il quale il generale Fabio Mini non esita a usare l’atomica: l’ipocrisia. Ma è un nemico insidiosissimo, con mille teste, e per quanto il suo arsenale dialettico ne sganci a kilotoni, quel nemico si riorganizza di continuo.

Dopo 45 anni in divisa l’ex capo di Stato Maggiore che ha comandato le truppe Nato in Kosovo non è ancora stanco di lottare contro stupidità e malafede….[il testo integrale lo trovate Qui.]

(Fonte: Venerdi’ di Repubblica e GrNet.it)

Voi come la pensate?potremmo parlarne non credete?

—————————————————————————————————-

ho comprato una nota rivista settimanale che esce ogni venerdì con un giornale

ho trovato un intervista al generale Fabio Mini, ex capo di Stato Maggiore, comandante delle truppe NATO in kosovo: il generale critica aspramente il nuovo modello dell’esercito

critica la precarietà dell’esercito dato dal nuovo sistema di reclutamento ( si fa il vfp1..il vfp4…ma nei 4 anni da vfp4 non si può effettivamente mai essere sicuri di essersi “sistemati”) e il fatto che dall’altra parte vi sia una minoranza di ufficiali superiori con autista e casa gratis che girano per i ministeri

se la prende anche con lo “slogan nazionale” di ” italiani brava gente” usato dai politici come scudo per le missioni all’estero ( porta l’esempio del kosovo dove i ragazzi tiravano pietre contro le pattuglie italiane….francamente non mi è sembrato molto convincente: il fatto che i ragazzi tirino pietre o che ci sparino non significa che la missione non aiuti anche la popolazione locale )

inoltre condanna le mazzette che si pagano per vincere i concorsi e il fatto che da quando si è introdotta l’autocertificazione capita che gente con precedenti penali si arruoli, semplicemente dichiarando di essere “pulito”, e questo ha portato ad un aumento dei fenomeni criminali

tutto questo e altro verrà pubblicato in un libro scritto dal generale

cosa ne pensate? cosa c’è di vero e cosa di “gonfiato”?

EDIT: poi pongo una domanda: si critica il sistema di reclutamento..ma sta di fatto che le truppe dell’ esercito per loro natura devono necessariamente essere composte da gente giovane…è vero che la strada vfp1-vfp4 non garantisce di passare in VSP ma le truppe, o la maggior parte di esse, devono essere giovani e comunque si può sempre tentare la strada nei CC, polizia etc anche mentre si è vfp4 no?

Cliccate Qui per leggere le risposte degli utenti.

Venerdi’ di Repubblica del 04/07/2008, GENERALE FABIO MINI: “SOLDATI PRECARI E SFIDUCIATI E UFFICIALI FANNULLONI”ultima modifica: 2012-07-04T19:27:03+02:00da patrizio1995
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento